top of page
  • Nadia Nunzi

Cultura e dintorni


«... si capisce che potrebbe essere la storia di chiunque di noi, una donna qualunque tra noi, che un giorno scivola sulla buccia lucida e ingannevole dell'amore che non indaga, ma che si abbandona.» (...)

Ecco, questo davvero è il merito principale di 'Ti amo anima mia'. La percezione di quanto siamo effimeri e cagionevoli, cuori di vetro che aspettano solo la mano che dice di amarci e che ci porterà via di qui. Nessuna condanna, nessun vittimismo, 'Ti amo anima mia' sa dire cosa siamo realmente. E per questa ricerca di noi spesso corriamo incontro alla distruzione».

Monica Maggi

Libro, Ti amo anima mia, violenza sulle donne e rinascita.

12 visualizzazioni
1/39
Archivio
Cerca per tag
bottom of page